Terzo condono edilizio: i limiti volumetrici e la sanatoria frazionata - Sentenza 694/2024 della Corte di Cassazione

Si pubblica la Sentenza del 9 gennaio 2024, n. 694 con la quale la Corte di Cassazione, in merito al terzo condono edilizio, ha riaffermato i principi contenuti nella Legge n. 326/2003 ed in particolare quelli afferenti i limiti volumetrici. Nella Sentenza, riferita alla sospensione dell’ordine di demolizione di un fabbricato a riguardo del quale erano state presentate tre istanze di condono distinte, viene affermato che non è possibile accogliere una sanatoria frazionata in quanto il fabbricato è da considerarsi come un manufatto unitario e non composto da unità separate.

Sede

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI MONZA E BRIANZA
Via G. Ferrari 39
20900 Monza

Orari:

Consulta giorni ed orari di apertura sportelli per i differenti servizi andando sulla pagina Contatti